Home Articoli Centri massaggi cinesi tutti aperti!

Centri massaggi cinesi tutti aperti!

Pubblicità
“Autospurgo

Siamo infettati. Verona si blinda, la lotta al virus si fa dura, chiuse scuole musei e locali notturni. Stop a carnevali, eventi, messe, insomma un vero e proprio coprifuoco che Verona non ricorda dalla seconda guerra mondiale. obiettivo circoscrivere la … in ospedale una sola persona per paziente. salta perfino la storica festa della Renga a Parona. Sono precauzioni indispensabili che, come dice giustamente il sindaco Sboarina, non devono creare allarmismi di nessun tipo. Irragionevoli quindi i carrelli pieni che si sono visti ai supermercati, però a tutto questo c’è un’eccezione scellerata che conferma la regola del buon senso. Negozi e centri massaggi cinesi tutti regolarmente aperti e a disposizione dei clienti ci hanno omaggiato del corona virus ma sembra un problema che non li preoccupa più di tanto. Come pure i ristoranti che nonostante il crollo delle presenze rimangono rigorosamente aperti e a disposizione per qualche coraggioso cliente.

e come scrive anche il sito Dagospia: MASSAGGIO CONTAGIOSO – IL GENERALE RAPETTO: “MENTRE CHIUDIAMO SCUOLE, TRIBUNALE E STADI, NESSUNO SI È MAI PRESO LA BRIGA DI METTERE IL NASO IN UNO DEI TANTI “CENTRI MASSAGGI’”– PANICO NEI SALONI A LUCI ROSSE NASCOSTI, DOVE OPERANO ESCORT ORIENTALI: GLI AFFARI VANNO A RILENTO, SI RISCHIA DI RIMANERE A BOCCA ASCIUTTA…


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Redazione
Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia