Home Articoli Coronavirus. Inserviente positivo fa la spesa al market

Coronavirus. Inserviente positivo fa la spesa al market

Lady pushing a shopping cart in the supermarket.
Pubblicità
“Autospurgo

Questa storia ha dell’incredibile. Nonostante fosse stato trovato positivo al Coronavirus faceva tranquillamente la spesa in un supermercato invece di rimanere in auto-isolamento. Sarebbe un inserviente dell’ospedale di Sciacca (Agrigento) la persona indagata dalla locale Procura che ha aperto una inchiesta per concorso colposo in epidemia e inosservanza delle normative disposte per far fronte all’emergenza Coronavirus. L’inchiesta è nata dopo una denuncia e la magistratura ha avvisato del caso l’autorità sanitaria. Il reato di epidemia colposa nella forma aggravata è punito fino a 12 anni.

Foto Ansa

Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Redazione
Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia