Home Articoli Tosi: “Bene asfaltatura strade, ma i cantieri del filobus?”

Tosi: “Bene asfaltatura strade, ma i cantieri del filobus?”

Pubblicità
“Autospurgo

“Sboarina ha approfittato delle strade semideserte per asfaltare le strade. Giusto, condivido, mi chiedo tuttavia perché, oltre ad aprire nuovi cantieri, non si approfitti di questo periodo per completare quelli esistenti del filobus, che sono in attesa della finitura e appunto dell’asfaltatura”. A sollevare la questione Flavio Tosi, che fa presente che “da una settimana le imprese di asfaltatura sono tornate a lavorare, eppure sul fronte filobus tutto ancora tace, con cantieri abbandonati in zona Stadio come in borgo Venezia, senza dimenticare San Michele e Borgo Roma”. “Gli operai e gli addetti ai cantieri sono muniti giustamente dei dispositivi di protezione individuale e lavorano rispettando le distanze. Ma lo si potrebbe fare anche per il filobus, tuttavia lì i lavori languono e sono fermi, per colpa dell’inadeguato presidente di Amt Barini, che invito una buona volta a darsi una mossa e a occuparsi di quello per cui è pagato dai veronesi, anziché andare in giro per il mondo spesato dall’azienda a occuparsi malamente di turismo, competenza peraltro del tutto estranea alla mission dell’ente. Barini finora ha aperto cantieri del filobus a rotta di collo e bloccato strade per chilometri, ma di tratti conclusi dopo quasi un anno, zero”.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia