Home Articoli Cambia la viabilità all’ex Couver in vista della riqualificazione e dell’ampliamento del...

Cambia la viabilità all’ex Couver in vista della riqualificazione e dell’ampliamento del Cems

Pubblicità
“Autospurgo

La Giunta comunale ha approvato il Piano Urbanistico Attuativo di via Fava, in terza Circoscrizione. E le opere di urbanizzazione che la proprietà realizzerà in vista dell’ampliamento del Cems e del recupero dell’ex Couver, progetto inserito nella Variante 29.

Riprogettazione della strada interna, doppia corsia di marcia per agevolare l’ingresso e l’uscita sulla via principale, marciapiedi da entrambi i lati per mettere in sicurezza i pedoni, rotonda per accedere al parcheggio, che verrà ampliato, e un miglioramento dell’immissione su via Fava. Sono questi i principali interventi previsti dal Pua e pronti ad essere realizzati.

Sull’area del Cems, infatti, dovrebbe sorgere una nuova accademia dedicata alle attività sportive, vocazione storica dell’area dismessa dopo il terribile incendio del 2017. Così come un ampliamento per l’attiguo Centro medico specialistico, con sale funzionali e 18 nuovi ambulatori. Si parla di circa 32 mila metri quadrati di area, in parte da bonificare a causa dell’incendio.

“La nuova viabilità, anche se interna, metterà in sicurezza tutti coloro che si recheranno al centro medico così come al futuro centro sportivo – spiega l’assessore all’Urbanistica Ilaria Segala -. Su quest’area insiste un progetto per la realizzazione di un’accademia del tennis e del paddle, un’eccellenza che potrebbe richiamare sportivi e giovani da tutta Italia, per questo è necessario predisporre prima le opere di urbanizzazione. La proprietà, inoltre, verserà al Comune un contributo di sostenibilità di 75 mila euro”. 


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Redazione
Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia