Home Ambiente Negrar. Il Comune approva il protocollo d’intesa con l’organizzazione di volontariato Plastic...

Negrar. Il Comune approva il protocollo d’intesa con l’organizzazione di volontariato Plastic Free

Pubblicità
“Autospurgo

La Giunta del Comune di Negrar di Valpolicella ha approvato un protocollo d’intesa con l’organizzazione di volontariato Plastic Free. Il Protocollo è atto a semplificare i passaggi burocratici tra le parti per permettere la velocizzazione delle attività di volontariato sul territorio. Inoltre il protocollo ha l’obiettivo di creare un canale di comunicazione diretto tra le parti, per lo sviluppo dell’associazione sul territorio e per il miglioramento della città verso la tematica green.

Plastic Free è un’ associazione regolarmente iscritta al registro regionale del Molise delle organizzazioni di volontariato e ha l’obiettivo di informare e sensibilizzare più persone possibili sulla pericolosità della plastica, in particolare quella monouso, per i suoi effetti devastanti sull’intero ecosistema; il Comune di Negrar di Valpolicella promuove e valorizza la tutela ambientale e tutte le forme di volontariato, in campo ambientale e sociale, per il miglioramento del territorio ed è attivo sulla raccolta differenziata e sulla corretta gestione dei rifiuti pericolosi; il Comune di Negrar di Valpolicella ha manifestato particolare interesse alle iniziative promosse e organizzate da Plastic Free per il perseguimento delle finalità sopra esposte rendendosi disponibile a porre in essere una collaborazione, ragion per cui si è arrivati all’accordo approvato.

Plastic Free propone attività di sensibilizzazione sul territorio tramite le seguenti iniziative a titolo gratuito: appuntamenti di raccolta della plastica e rifiuti non pericolosi; lezioni di educazione ambientale nelle scuole, in presenza e da remoto; informazione e sensibilizzazione online sui social geolocalizzata sul territorio e attraverso stand; passeggiate ecologiche e turistiche nel territorio e segnalazione di abbandono rifiuti in maniera abusiva.

Il Comune di Negrar di Valpolicella si impegna a supportare le attività di Plastic Free offrendo il proprio patrocinio gratuito, autorizzando le attività sul territorio e garantendo l’intervento dell’azienda di raccolta rifiuti locale per il ritiro dei sacchi a fine di ogni iniziativa e dando priorità di intervento alle segnalazioni di abbandono di rifiuti fatte dai referenti Plastic Free. Inoltre il Comune ha autorizzato l’occupazione gratuita di suolo pubblico, non in dimora fissa, per l’installazione di uno stand per informare e sensibilizzare i cittadini sulla tematica.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Redazione
Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia