Home Articoli Con Il Volo l’Arena spera di tornare a volare. Omaggio del trio...

Con Il Volo l’Arena spera di tornare a volare. Omaggio del trio a Ennio Morricone (video)

Pubblicità
“Autospurgo

Forse la memoria di Ennio Morricone e le sue straordinarie musiche che hanno riempito più volte l’anfiteatro veronese riusciranno a fare il miracolo di riportare la vita, la musica e l’arte in uno dei più famosi centri artistici museali del mondo. La sfida è stata accettata dal trio Il Volo composto da Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble che, sabato 5 giugno, tenteranno con la loro grande esperienza artistica di riaccendere la vita in piazza Bra.

Un evento internazionale che sarà trasmesso in diretta su Rai1. Un viaggio tra le più celebri musiche del cinema che sbarcherà anche sulla tv americana PBS. La serata vedrà la partecipazione speciale del Maestro Andrea Morricone e dell’orchestra diretta dal Maestro Marcello Rota.

Ad accogliere il trio in sala Arazzi a Palazzo Barbieri erano presenti il sindaco Federico Sboarina e l’amministratore delegato di Arena di Verona Srl Gianmarco Mazzi. Collegati in streaming il direttore di Rai1 Stefano Coletta e il vicedirettore Claudio Fasulo.

E Il Volo, sempre dall’Arena di Verona, sarà il protagonista anche della Festa della Repubblica. Il 2 giugno, dopo il tg delle 20, su Rai1 andrà in onda la registrazione dell’Inno di Mameli dall’anfiteatro scaligero.

“Avete un grande onore – ha detto il sindaco Sboarina -, quello di far ripartire gli spettacoli dal vivo all’interno del tempio della musica, il teatro all’aperto più grande del mondo. E la città di Verona è altrettanto onorata di cominciare la stagione dal vivo con tre artisti del vostro calibro internazionale. Lo faremo con migliaia di persone che, finalmente, potranno assistere al concerto in tutta sicurezza. Una data quella del 5 giugno che assume tanti significati e che sarà uno spartiacque. Dall’Arena di Verona tutto potrà ripartire, in particolar modo la musica che è fondamentale nella nostra vita e in quella della nostra città”.



“Dall’Arena di Verona, che è un’istituzione – ha aggiunto il direttore Coletta -, veicoleremo un messaggio di ripresa. Rai 1 vuole ricordare Morricone, reinterpretato da tre giovani che ritraggono la contemporaneità. Il loro talento meritocratico rappresenta il mondo della speranza, della giustizia e del servizio pubblico”.

“Il Volo, negli ultimi anni, ha costellato il palinsesto Rai – ha detto Fasulo -, partecipando a tutti i grandi eventi musicali. Ora li vedremo impegnati in questo tributo, per questo abbiamo voluto lasciare loro il palco, senza orpelli di conduzione”.

“Aprire la stagione estiva dei concerti con questo omaggio al grande Morricone era la nostra speranza, ce l’abbiamo fatta – ha concluso Mazzi -. La situazione di incertezza, fino a qualche ora fa, rendeva tutto complicato. Ora siamo sicuri di poter accogliere anche il pubblico. Resta da chiarire la deroga per il coprifuoco, il biglietto potrebbe valere come autocertificazione per tornare a casa”.

“Finalmente riprendiamo a cantare – ha detto Piero Barone a nome del gruppo -. Grazie al vostro supporto daremo un messaggio di ottimismo all’Italia. C’è tanta voglia di salire sul palcoscenico e di veder tornare a lavorare tantissime persone e professionisti del settore, dopo un anno davvero difficile”.

I biglietti saranno in vendita a partire da venerdì 14 maggio, alle ore 16, su www.ticketone.it. Per tutti coloro che hanno già un ticket per il tour “IL VOLO – 10 YEARS LIVE”, rinviato al 2022, sarà riservato un prezzo esclusivo, agevolazione valida fino al 20 maggio.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!