Home Articoli 62enne cade nell’Adige e muore annegato

62enne cade nell’Adige e muore annegato

Pubblicità
“Autospurgo

Intorno alle 12 di oggi due squadre di Vigili del fuoco, tra cui un equipaggio per il soccorso fluviale, sono intervenute in centro città a Verona per soccorrere un uomo caduto in acqua in Lungadige Re Teodorico. Alcuni amici lo hanno visto scendere l’argine fino al fiume e, non vedendolo più risalire, hanno avvisato i Carabinieri.

Subito si è attivata la macchina dei soccorsi ed in pochi minuti un gommone da rafting con quattro soccorritori dei Vigili del fuoco era in acqua per ricerca e soccorso; intanto alcune unità di Carabinieri e Polizia scrutavano il fiume dagli argini cittadini. Dall’alto l’elicottero del Suem118 ispezionava il corso d’acqua, mentre i soccorritori fluviali controllavano con cura le rive e gli anfratti.

Le operazioni di ricerca sono terminate circa un’ora dopo, quando il corpo senza vita dell’uomo, 62enne di nazionalità romena, è stato rinvenuto alle griglie della diga Santa Caterina, circa 4 km più a valle.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia