Home Articoli Verona Domani cresce ancora e si rafforza in tutta la provincia –...

Verona Domani cresce ancora e si rafforza in tutta la provincia – Video

Pubblicità
“Autospurgo

Il movimento civico fondato dal presidente Matteo Gasparato, continua a mettere radici, settimana dopo settimana, in tutte le amministrazioni della provincia scaligera. Verona Domani cresce e si rafforza ancora, in particolare nell’est veronese.

Arrivano infatti da Soave il primo cittadino Gaetano Tebaldi e l’assessore al patrimonio e agli affari legali Cristian Piasente. Nuovi importanti ingressi anche dal Comune di Caldiero, dove sposa la causa di Verona Domani anche l’assessore con deleghe alle Politiche giovanili, alla sicurezza e al turismo, Melania Martinato.

La presentazione dei nuovi ingressi è avvenuta questa mattina (martedì 28 marzo) presso il Comune di Verona. A fare gli onori di casa oltre al presidente Gasparato, tanti amici ed esponenti di primo piano di Verona Domani, dal presidente di Agsm-Aim Stefano Casali, al presidente di Amia Bruno Tacchella, a numerosi amministratori di Verona e di tutta la provincia.

 “Continuano nuovi ingressi di sindaci, assessori e consiglieri in tutta la provincia e nascono nostri gruppi e sezioni in tutti i Comuni veronesi – ha commentato con soddisfazione Matteo Gasparato – Una crescita costante che ha nei valori del civismo, del centrodestra moderato e nel dialogo tra le varie anime della coalizione i suoi punti di forza. Ringrazio gli amici di Soave e Caldiero, due importanti Comuni della provincia, dove da oggi Verona Domani sarà presente con delle figure di primo piano, serie e preparate, che rivestono con ruoli strategici ed hanno deleghe di fondamentale importanza per la crescita e valorizzazione dei loro territori. Grazie a loro cercheremo di esportare il modello di buona amministrazione della nostra piattaforma civica, come già avviene in Comune a Verona, in tante altre realtà comunali ed in molti enti. Sono oltre un centinaio gli amministratori presenti nelle varie istituzioni di tutta la provincia che hanno sposato la nostra causa, proseguiamo quindi un percorso di crescita, proponendoci come forza di maggioranza e aggregante per l’intero centrodestra”.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!