Home Articoli La Sesta Circoscrizione si anima con giornate ricche di eventi culturali e...

La Sesta Circoscrizione si anima con giornate ricche di eventi culturali e di formazione

Pubblicità
“Autospurgo

Una serie di eventi culturali si terranno a partire da martedì 24 novembre nella Sesta Circoscrizione. Si comincerà dalle 9 alle 12 con “Nonni digitali”, un laboratorio digitale per persone over 55. L’incontro di formazione, organizzato dal Gruppo Quartiere Trieste in collaborazione con Fablab, ha come obiettivo avvicinare i partecipanti più anziani alla tecnologia; alcuni ragazzi saranno a disposizione per insegnare loro come utilizzare gli smartphone e internet. La partecipazione al laboratorio è gratuita e con obbligo di green pass. Per iscriversi si può inviare una email a gruppo.qtrieste@libero.it oppure contattare il 3516267273.

Alle 18 si terrà “Social media e fake news”, un incontro di informazione riguardo la circolazione delle notizie nelle varie piattaforme online. I relatori della serata saranno il direttore di Verona.net Giampaolo Beschin, il direttore di Radio Adige TV Matteo Scolari e il giornalista di Verona Economia Maurizio Zumerle.

Domenica 28 novembre, dalle ore 8 alle 19, presso i Giardini Cantori Veronesi, si svolgerà MercatiAmo, in collaborazione con l’Associazione ArteAnima, che porterà espositori locali di artigianato e oggettistica relativa al benessere, e “Gli Ambulanti di Forte dei Marmi” con i banchi di merci provenienti dallo storico Mercato di Forte dei Marmi.

Gli appuntamenti successivi saranno l’11 e 12 dicembre in piazza Vinco con i Mercatini di Natale, organizzati dall’associazione Storie Creative, con stand di prodotti natalizi e enogastronomici.

La presidente della Sesta Circoscrizione Maria Cristina Sandrini, il coordinatore della commissione Cultura della sesta Circoscrizione Marco Rigo, la volontaria del servizio civile del Gruppo Promozionale Quartiere Trieste Francesca Macrì e il giornalista di Verona Economia Maurizio Zumerle hanno presentato i vari eventi.

“Da tempo la nostra circoscrizione sta cercando di riprendere le consuete attività sul territorio, sia come corsi di formazione sia come momenti di incontro – ha detto la presidente Sandrini -. Dopo aver organizzato numerosi eventi all’aperto, ora ci concentriamo per proposte anche negli spazi al chiuso, sempre nel rispetto del contenimento della pandemia”.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!