Home Articoli Bertucco: “La giunta blocchi il disseminarsi di palazzi fuori scala che distruggono...

Bertucco: “La giunta blocchi il disseminarsi di palazzi fuori scala che distruggono i quartieri”

Pubblicità
“Autospurgo

“In tutti i quartieri di Verona stanno sorgendo grandi condomini, palazzi che saltano all’occhio essendo del tutto fuori scala rispetto al tessuto urbano esistente. Ciò accade grazie al Piano casa della Regione Veneto che consente enormi aumenti di cubatura”, a dirlo il consigliere comunale di Sinistra in Comune Michele Bertucco.

“Il risultato – continua Bertucco – è che al posto di una bifamiliare con giardino ci si ritrovi con un condominio di 4 piani che quasi trasborda sul marciapiede! Un vero stravolgimento della fisionomia dei quartieri della nostra città. La responsabilità è sì della Regione Veneto, ma l’amministrazione veronese avrebbe potuto seguire l’esempio di Cortina d’Ampezzo e approvare dei fortissimi vincoli all’applicazione del Piano casa regionale”.

“L’amministrazione ampezzana – insiste il consigliere – ha viste riconosciute le sue ragioni con le sentenze del Tar e del Consiglio di Stato nella cui sentenza tra le altre cose leggiamo che la nuova finalità della pianificazione [dev’essere] «uno sviluppo che tenga conto sia delle potenzialità edificatorie dei suoli, in relazione alle effettive esigenze di abitazione della comunità ed alle concrete vocazioni dei luoghi, sia dei valori ambientali e paesaggistici, delle esigenze di tutela della salute e quindi della vita salubre degli abitanti, delle esigenze economico-sociali della comunità radicata sul territorio»”.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia