Home Articoli Meteo: previste nevicate su Dolomiti e Prealpi, stato di allerta per possibili...

Meteo: previste nevicate su Dolomiti e Prealpi, stato di allerta per possibili valanghe

Pubblicità
“Autospurgo

Il Meteo regionale prevede, sulla montagna veneta già ben innevata, da oggi (mercoledì 8 dicembre) fino a giovedì mattina un intenso episodio nevoso (30-50 cm di neve già a 1000-1200 m di quota) con neve fino a bassa quota (15-30 cm a fondovalle in Val Belluna).

Il fenomeno determinerà una generale instabilità del manto nevoso che, da mercoledì pomeriggio in poi, renderà possibili scaricamenti e valanghe spontanee lungo i canalini e i versanti ripidi. Le valanghe potranno interessare la viabilità in quota e singole zone antropizzate, i comprensori sciistici più esposti al rischio e singole aree con ripidi pendii erbosi incolti.

Il Centro Funzionale decentrato della Protezione civile regionale ha emesso un avviso di criticità per valanghe in cui è fissata la fase operativa di attenzione (allerta gialla) su Dolomiti e Prealpi, a partire dalle 13.00 di oggi.

Sempre in mattinata sono previste sul Veneto anche precipitazioni in estensione a partire da ovest che nelle ore centrali della giornata possono diventare moderate a tratti forti, anche per rovesci. I fenomeni si diraderanno in serata con residue precipitazioni sparse fino a giovedì.

Il Centro Funzionale decentrato della Protezione civile regionale ha emesso un avviso di criticità idrogeologica in cui, dalle 12.00 di oggi alle 8.00 di giovedì, è annunciato lo stato di attenzione (allerta gialla) per la rete idraulica secondaria dei bacini: Basso Piave, Sile e Bacino scolante in Laguna (VE-TV-PD) e Livenza, Lemene e Tagliamento (VE-TV).


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia