Home Articoli Melegatti Christmas Run: torna la corsa non competitiva con protagonisti i “Babbi...

Melegatti Christmas Run: torna la corsa non competitiva con protagonisti i “Babbi Natale”

Pubblicità
“Autospurgo

Dopo l’edizione virtuale dell’anno scorso, domenica 19 dicembre si correrà la Melegatti Christmas Run Verona, l’evento non competitivo per adulti e bambini, che per l’occasione dovranno essere tutti vestiti da Babbo Natale.

La corsa è stata organizzata da Gaac Veronamarathon 2007 Asd in collaborazione con il Comune di Verona, Melegatti, Agsm Aim e altri sponsor, e si svilupperà su due percorsi, di 5 e 10 km, entrambi con partenza e arrivo in piazza Bra.

Le iscrizioni online sono chiuse, ma si può ancora aderire alla corsa tramite i negozi Decathlon di San Giovanni Lupatoto e di Dossobuono di Villafranca. Sarà possibile iscriversi anche in Piazza Bra, sabato 18 dicembre dalle 10 alle 19 e domenica 19 dicembre dalle 7 alle 9 davanti a Palazzo Barbieri. La quota di iscrizione è di 6 euro per i ragazzi sotto i diciott’anni, mentre la partecipazione è gratuita per i bambini fino ai 10 anni compiuti. Entrambe le fasce d’età riceveranno pettorale, cappellino di Babbo Natale e pacco Natale. L’iscrizione per gli adulti invece costa 12 euro e comprende solo pacco Natale e pettorale.

Per partecipare all’evento si dovrà esibire il green pass al momento dell’iscrizione. Verranno applicate le regole previste per le manifestazioni sportive, con obbligo della mascherina nelle fasi precedenti e successive all’evento, togliendola solo durante il percorso. Il ritrovo sarà alle 7 di domenica in piazza Bra con partenza alle 9. A garantire il regolare flusso del traffico cittadino sarà la Polizia locale, che presiederà le vie della città. Per tutte le informazioni https://www.veronachristmasrun.it/

L’evento è stato presentato in sala Arazzi dall’Assessore allo Sport Filippo Rando, il presidente di Gaac 2007 Verona Marathon Asd Stefano Stanzial, il consigliere di amministrazione Agsm Aim Francesca Vanzo, il Commissario della Polizia locale Claudio Marai e il consigliere Fidal Veneto Daniela Malusa; per l’ufficio marketing di Melegatti erano presenti il direttore Massimo Nichele e Roberta Spanu.

“Tornare a correre questa competizione è motivo d’orgoglio e una grande soddisfazione per tutti – ha detto l’assessore Rando -. Vedere per la città il fiume di Babbi Natale rossi ci scalda il cuore. Ogni volta che i podisti hanno invaso le nostre strade e piazze lo hanno fatto sempre in modo disciplinato e con attenzione. Anche in questa occasione ritengo che ci siano tutti i presupposti per vivere una bella giornata di festa e di sport, all’insegna del divertimento ma anche del rispetto delle misure in vigore. Un ringraziamento alle nostre aziende partecipate e agli sponsor che permettono la realizzazione di questi eventi”.

“Questa manifestazione ludico-motoria è soprattutto dedicata alle famiglie per festeggiare il Natale – ha affermato il presidente Stanzial -. Sarà emozionante vedere la strade riempirsi di gente. La pandemia è ancora presente, ne siamo consapevoli, ma con le dovute attenzioni e i comportamenti corretti riusciremo a vivere l’iniziativa in tranquillità e la serenità”.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!