Home Articoli Arrestato alla stazione di Porta Nuova uomo ricercato dalle autorità rumene

Arrestato alla stazione di Porta Nuova uomo ricercato dalle autorità rumene

Pubblicità
“Autospurgo

La quotidiana attività di prevenzione presso la stazione di Verona Porta Nuova da parte della Polizia ferroviaria ha portato all’esecuzione di un mandato di arresto europeo nei confronti di un ragazzo di 34 anni di origine rumena, in Italia pregiudicato senza fissa dimora, ma da tempo ricercato dall’Autorità Giudiziaria del suo Paese per essere stato trovato alla guida in stato di ebrezza alcolica.

È accaduto la sera di Capodanno quando il giovane è stato fatto scendere dal treno durante un controllo dagli agenti della Polfer per mancanza del green pass e quindi sanzionato.

Dopo gli accertamenti di rito, l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto ai fini dell’estradizione e della consegna all’Autorità Giudiziaria della Romania.

Il 34enne è stato condotto nel carcere di Verona a disposizione dell’Autorità Giudiziaria Distrettuale di Trieste.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia