Home Articoli Calcio. Il Verona vince 4-2 in casa del Sassuolo, tripletta per Barak

Calcio. Il Verona vince 4-2 in casa del Sassuolo, tripletta per Barak

Pubblicità
“Autospurgo

Vittoria importante per il Verona sul terreno del Mapei Stadium. Tre punti importanti in chiave salvezza, il solo obiettivo per l’Hellas ribadito in conferenza stampa da mister Tudor. Alla rete di Caprari ha risposto Barak con una tripletta, tornato di nuovo titolare dopo i problemi fisici che lo hanno tormentato in quest’ultimo periodo. Scamacca e Defrel i marcatori del Sassuolo.

CRONACA
Partita fin da subito nelle mani dei gialloblu che al 2’ ci provano con Simeone ma è bravo Consigli in uscita. Verona di nuovo vicino al gol al 7’ con Ceccherini ma il tiro termina sul fondo. Al 16’ il VAR annulla il gol a Günter per una posizione di fuorigioco proprio del centrale del Verona.

Il Sassuolo si fa vivo dalle parti di Montipò al 30’ con Ferrari ma il suo colpo di testa finisce alto sopra la traversa. Il Verona passa in vantaggio al 38’ con Caprari che di sinistro sorprende Consigli realizzando la sua settima rete stagionale. I gialloblu vanno al raddoppio sul finire del primo tempo con Barak, abile nel ribadire in rete una respinta di Lopez.

Nel secondo tempo il Verona riparte da dove aveva terminato ed è ancora Barak a sfiorare il terzo gol su assist di Caprari. Il Sassuolo però non si arrende e al 9’ trova il gol dell’1-2 con Scamacca.
La partita sale di intensità e il Verona, per nulla intimorito dalla rete subita, si ributta in avanti e al 12’ va in rete con Barak su rigore per fallo di mano di Chiriches. Consigli intuisce ma non riesce ad evitare l’1-3. I padroni di casa sperano ancora nella rimonta ed è Montipò a salvare il risultato al 15’ con un provvidenziale intervento sul Kyriakopoulos. I ragazzi di Dionisi ci credono e al 22’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo trovano il gol del 2-3 con Defrel, abile a girare di testa in rete.

La partita diventa una sofferenza per il Verona. È l’inserimento di Kalinic a ridare fiato all’attacco ospite. Il lancio dell’attaccante croato innesca il centrocampista ceco che trafigge per la quarta volta Consigli e sigla il suo ottavo gol in campionato.

SASSUOLO – HELLAS VERONA 2-4


Marcatori: 38’pt Caprari, 44′ pt Barak, 9’st Scamacca, 12 st (Rig) Barak, 22’st Defrel, 49’st Barak.
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches (dal 36’st Ayhan), Ferrari, Rogerio; Frattesi (dal 36’st Harroui), Maxime Lopez; Muldur (dal 18’st Defrel), Raspadori, Kyriakopoulos; Scamacca
A disposizione: Satalino, Pegolo, Mata, Aucelli, Tressoldi, Abubakar, Paz, Pieragnolo.
Allenatore: Dionisi.
HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Ceccherini (dal 36’st Coppola), Günter, Casale; Depaoli (dal 23’st Faraoni), Tameze (dal 35’st Bessa), Veloso, Lazovic; Barak, Caprari (dal 41’st Kalinic); Simeone (dal 23′ st Lasagna).
A disposizione: Pandur, Berardi, Cancellieri, Rüegg, Sutalo, Ragusa.
Allenatore: Tudor.
Arbitro: Prontera di Bologna.
Assistenti: Bresmes e Yoshikawa.
Ammoniti: Kyriakopoulos, Depaoli, Ceccherini, Ferrari, Montipò, Kalinic.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!