Home Articoli La Tezenis Verona batte Ferrara e si qualifica per le Final Eight...

La Tezenis Verona batte Ferrara e si qualifica per le Final Eight di Coppa Italia

Pubblicità
“Autospurgo

La Tezenis termina il girone di andata con una vittoria che le consente l’accesso alle Final Eight di Coppa Italia. Una vittoria importante che le consente di mantenere momentaneamente il terzo posto in attesa delle due gare che deve ancora recuperare Cento. È sicuramente la gara di Anderson, autore di 27 punti, e di Johnson, per lui 15 punti e 12 rimbalzi.

CRONACA

Verona cerca di fuggire grazie ai pinti di Rosselli e Caroti ma Ferrara non molla con Fantoni Fabi e Zampini. I gialloblu cercano di piazzare un solido break grazie ad una maggiore intensità difensiva e Ferrara è costretta a chiamare time-out. Verona si smarrisce e gli ospiti la riagguantano sul 21 pari al termine del quarto.

La partita prosegue in equilibrio. Ferrara però non demorde e cerca una prima fuga arrivando sino al + 5 (21-26). Anderson tuttavia ha le mani calde riportando sotto Verona (25-26). Ma ci pensa Fantoni a rimettere in piedi le sorti della gara in favore degli ospiti ma ancora il solito Anderson rimette in piedi la propria squadra e Verona termina sopra di due il secondo quarto (38-36).

Scoppiettante l’inizio del terzo periodo con la bomba di Anderson e il tecnico a Filoni. Ma Ferrara non si fa sorprendere e il canestro da tre di Fabi le regala di nuovo il vantaggio (45-48). Ferrara cerca il break decisivo ma Grant e Anderson rispondono presente e il quarto si chiude di nuovo in parità (59-59).

Decisiva l’ultima frazione che si apre con Rosselli che sfrutta un gioco da tre punti (canestro tiro libero realizzato). Anderson tuttavia è in serata Verona arriva sino al +7 (72-65). Ultimo giro di lancette da brividi. Pacher infila due punti ma replica Anderson e la Tezenis porta a casa una vittoria fondamentale e si qualifica per le Final Eight di Coppa Italia.

Tezenis Verona – Top Secret Ferrara 78-73 (21-21, 17-15, 21-23, 19-14).

Tezenis Verona: Anderson 27 (7/9, 4/9), Johnson 15 (5/10, 0/1), Caroti 11 (1/2, 3/5), Rosselli 8 (3/4, 0/2), Grant 6 (1/2, 1/2), Casarin 4 (2/3, 0/1), Pini 3 (1/3 da due), Udom 2 (1/2 da due), Candussi 2 (1/2, 0/2), Nonkovic, Adobah, Beghini. Tiri liberi: 10/16 – Rimbalzi: 34 (10 + 24, Johnson 12) – Assist: 14 (Anderson, Johnson, Rosselli, Pini 3).

Top Secret Ferrara: Fabi 14 (1/4, 4/8), Pacher 11 (3/8, 1/3), Vildera 11 (5/8 da due), Zampini 10 (3/6, 1/1), Filoni 8 (1/1, 2/3), Fantoni 8 (3/5 da due), Petrovic 7 (2/4, 1/3), Panni 4 (2/6, 0/2), Pianegonda, Bonami, Galliera Ricci. Tiri liberi: 6/13 – Rimbalzi: 29 (9 + 20, Pacher 8) – Assist: 12 (Pacher 4).


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!