Home Articoli Operazione anti-droga in Veneto: 50 kg di cocaina sequestrati tra Rovigo e...

Operazione anti-droga in Veneto: 50 kg di cocaina sequestrati tra Rovigo e Reggio Emilia, 3 arresti

Pubblicità
“Autospurgo

Al termine di un blitz antidroga della Polizia di Rovigo tre persone sono state arrestate e circa 50 chilogrammi di cocaina sequestrati, assieme a denaro per 400mila euro.

L’operazione risale al 14 gennaio scorso ed è stata resa nota questa mattina. La Squadra Mobile di Rovigo, in collaborazione con quella di Reggio Emilia, ha scoperto a Bosaro (Rovigo) e nella provincia emiliana due involucri contenenti ciascuno più di un chilogrammo di cocaina, una piccola quantità di marijuana e una macchina per realizzare confezioni sottovuoto.

All’interno di un’automobile inoltre sono stati inoltre trovati oltre 17mila euro. Nelle perquisizioni dei soggetti coinvolti, due cittadini albanesi e una donna moldava, sono stati scoperti altri 39 panetti di cocaina, di vario peso, e contanti per 390mila euro. I tre sono stati arrestati in flagranza per spaccio di sostanze stupefacenti.

“Mi complimento con la Squadra Mobile di Rovigo che, in collaborazione con i colleghi di Reggio Emilia, ha tolto tanta droga dal mercato con un’operazione incisiva e ben gestita con un lavoro di squadra”, dice il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, commentando l’operazione.

“Ancora una volta – dice Zaia – il presidio del territorio da parte delle Forze dell’’Ordine si è rivelato prezioso. Un presidio che non si sostanzia solo con la presenza, ma soprattutto con operazioni come questa a presidio della legalità e della salute dei possibili assuntori di tali sostanze”.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia