Home Articoli Volley: Taranto affonda 3-0 Verona

Volley: Taranto affonda 3-0 Verona

Pubblicità
“Autospurgo

Verona perde malamente per 3-0 contro Taranto. Dopo i primi due set giocati punto a punto cede di schianto nel terzo a causa di un calo fisico e dei tanti errori commessi.

CRONACA

la partita inizia in modo equilibrato con Verona ben posizionata a muro e Taranto che si fa pericolosa sotto rete. Il primo break lo realizzano i padroni di casa con Stefani che portano in dote il primo vantaggio (12-9). La partita prosegue tuttavia molto serrata Mozic piazza tre ace e il punteggio torna in parità (23-23). Taranto però diventa cinica nei momenti clou e vince il primo set (25-23).

Il secondo set vede di nuovo protagonista Verona che con il solito Mozic arrivano sono al +4 (8-12). Ma è la battuta di Stefani a mettere in difficoltà la ricezione dei ragazzi di Stoytchev e Taranto ritrova la parità (13-13). Il match prosegue punto a punto. Sono però l’ace di Gironi e il monster block di Stefani a regalare il set ai padroni di casa (25-23).

Verona subisce il contraccolpo e nel terzo set si disunisce. Taranto diventa micidiale arrivando sino al +6 (10-4). L’attacco gialloblu s’inceppa e per gli uomini di Di Pinto la vittoria è ormai cosa sicura. Taranto gioca in scioltezza e vince anche il terzo set (25-14).

INTERVISTE

Deluso coach Stoytchev: “Siamo mancati nei momenti decisivi sia nel primo che ne secondo set dove siamo partiti decisamente meglio ma non siamo stati in grado di reagire al turno di battuta di Stefani e nel finale abbiamo pagato qualche errore di troppo. Nell’ultimo set non siamo stati in grado di reagire, siamo arrivati scarichi. Occorre ritornare a lavorare pensando alla prossima partita”.

Gioiella Prisma Taranto-Verona Volley 3-0 (25-23, 25-23, 25-14)

GIOIELLA PRISMA TARANTO: Stefani 13, Laurenzano (L), Alletti 10, Falaschi 3, Randazzo ne, De Barros 10, Gironi 14, Sabbi ne, Pochini (L), Freimanis ne, Di Martino 10, Dosanjh.

All. Di Pinto.

VERONA VOLLEY: Aguenier 5, Cortesia 2, Magalini 3, Vieira de Oliveira 0, Asparuhov 2, Mozic 17, Nikolic ne, Jensen 5, Spirito 0, Qafarena 9, Wounembaina 0, Zanotti 2, Donati (L) ne, Bonami (L).

All. Stoytchev.

ARBITRI: Vagni e Saltalippi.

DURATA SET: 34’, 28’, 23’ (Tot 1h e 25’).

NOTE: Gioiella Prisma Taranto: 14 muri, 3 ace, 12 errori in battuta, 63% in attacco, 54% (37%) in ricezione. Verona Volley: 4 muri, 8 ace, 9 errori in battuta, 43% in attacco, 50% (35%) in ricezione.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!