Home Articoli Asse Verona Domani-UDC in vista delle Amministrative

Asse Verona Domani-UDC in vista delle Amministrative

gasparato-de poli
Pubblicità
“Autospurgo

“Verona Domani si conferma un polo aggregante di tutte le esperienze e forze politiche civiche, regionali e nazionali, accomunati da valori di ispirazione liberale, cattolica, democratica. Un contenitore che guarda al centro, dalla forte impronta civica, ma allo stesso tempo vicina e dialogante con forze politiche tradizionali e particolarmente radicata come l’UDC”, queste le parole di Matteo Gasparato, presidente di Verona Domani, commentando il patto tra la lista civica di centrodestra e l’UDC a sostegno di Federico Sboarina.

Un asse, quello tra Verona Domani e l’UDC, che va a rafforzare, nell’ottica del movimento, la componente centrista e moderata della coalizione che il 12 giugno sosterrà la ricandidatura di Sboarina. Nelle scorse settimane anche Coraggio Italia, il partito centrista del sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, aveva annunciato la sua vicinanza a Verona Domani, a sostegno di Sboarina.

“L’attenzione nei confronti di Verona Domani da parte di uno dei partiti nazionali più antico, strutturato e radicato in tutta Italia, ma specialmente nella nostra regione, è la dimostrazione della forte attrattività del nostro movimento – ha commentato il coordinatore cittadino di Verona Domani Nicola Spagnol – Verona Domani fungerà quindi ancora una volta come forza aggregatrice ed inclusiva di spinte nazionali e territoriali, con l’obiettivo di fare di Verona un esempio di centrodestra unito e vincente”.

Il senatore Udc e presidente nazionale del partito, Antonio De Poli ha commentato: “Alle Comunali di Verona, così come in tutto il resto d’Italia, per il Centrodestra l’unico obiettivo deve essere quello di vincere e battere il centrosinistra. Per il bene di Verona e dei veronesi riteniamo, insieme a Verona Domani, che sia importante rafforzare il polo moderato e centrista della squadra a sostegno di Federico Sboarina. Crediamo che tutta la coalizione, a partire dalle forze di Centro, debba appoggiare la candidatura dell’attuale Sindaco che ha lavorato bene nell’amministrazione della città e, pertanto, auspichiamo che anche Forza Italia sostenga l’attuale sindaco per raggiungere la vittoria di tutto il Centrodestra unito già al primo turno”.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!