Home Articoli Il Popolo della Famiglia a sostegno di Zelger

Il Popolo della Famiglia a sostegno di Zelger

Pubblicità
“Autospurgo

Nella conferenza stampa di oggi su piattaforma Zoom, Alberto Zelger ha presentato la terza lista a sostegno della sua candidatura a sindaco di Verona. Dopo la lista Verona per la Libertà, nata dalla piazza, e dopo la sua lista personale Zelger sindaco, è stato annunciato ufficialmente il sostegno del Popolo della Famiglia, notizia già confermata con un comunicato stampa dal suo presidente nazionale Mario Adinolfi.

Oltre al Mario Adinolfi hanno partecipato alla conferenza stampa il Coordinatore regionale del Popolo della Famiglia, Massimiliano Zannini, e il consigliere nazionale Danilo Bassan.

Zelger ha evidenziato la condivisione degli obiettivi strategici (no greenpass, no obblighi sanitari, no guerra) e la complementarietà delle tre liste, la prima delle quali raccoglie gli appelli della piazza con modalità anche focose; la seconda risponde per lo più alle esigenze del mondo del lavoro, delle professioni e delle imprese; la terza lista – quella del Popolo della Famiglia – si rivolge soprattutto alla famiglia, da sempre riconosciuta quale motore di sviluppo e sostegno del welfare, senza il quale la nostra società è destinata a disgregarsi (lo scriveva 20 anni fa un libro bianco del Welfare del Ministero del lavoro.

Il Presidente Adinolfi ha riconosciuto l’esperienza politica e amministrativa del candidato Zelger e la sua sensibilità nei confronti della famiglia, aggiungendo che il Popolo della Famiglia è presente in molte realtà locali ed ha avuto qualche successo anche a livello nazionale. Il Coordinatore regionale Massimiliano Zannini ha aggiunto che il Popolo della Famiglia sta operando in molti comuni del Veneto, con buone prospettive di crescita.

“Credo che il Popolo della Famiglia apporterà nuova linfa alla nostra battaglia per la verità, la libertà e il riconoscimento del ruolo primario della famiglia nella società”, ha detto Zelger.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!