Home Articoli Ama Verona è la prima lista a depositare in Comune la sua...

Ama Verona è la prima lista a depositare in Comune la sua candidatura

ama verona
Pubblicità
“Autospurgo

A quasi un mese dalla presentazione in Piazza Erbe, Ama Verona si presenta per prima in Comune a depositare la candidatura e fa il tutto esaurito per la raccolta firme. 36 candidati 16 donne e 20 uomini dai 24 ai 67 anni uniti da un unico comune denominatore: l’amore per  Verona e per i veronesi. Ognuno di loro ha una carriera ambiziosa alle spalle e anche i più giovani, già una rarità in politica, sono brillanti studenti nel campo che hanno scelto. Un team di professionisti pronti a mettere  a sistema le competenze e a disposizione della Città.  

Un programma “di lista” che si basa prima di tutto sull’ascolto e sulle esperienze pubbliche e private dei gruppi  che sono stati interessati dalla mappatura e che vuole essere una risposta concreta alla ormai nota situazione  di stallo nella quale si trova oggi la città.  

Scegliere di votare per Ama Verona vuol dire scegliere di dare voce alla città, alle sue necessità e alle progettualità che partono dal basso. I candidati prima di buttarsi in questa avventura hanno frequentato un vero  e proprio corso di formazione politica oltre che di comunicazione. Sono 36 cittadini che prima di tutto hanno voglia di fare e passione per il proprio lavoro e per la città nella quale vivono. Sono 36 teste che hanno capito che è solo con il lavoro di squadra e con la capacità di fare gruppo che si possono raggiungere risultati concreti  e sono pronti a mettersi in gioco.  

“Siamo stati i primi a chiudere le firme e i primi a presentarci, l’entusiasmo è una caratteristica della lista. Siamo pronti e combattivi, faremo valere competenza e passione e siamo certi che la città capirà l’importanza  di una lista “per passione” e che la nostra Verona ne abbia davvero bisogno”, dice Zeno Pescarin coordinatore della lista Ama Verona. 


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!