Home Articoli Teatro nei Cortili, l’autoironia è protagonista al Chiostro di Sant’Eufemia con lo...

Teatro nei Cortili, l’autoironia è protagonista al Chiostro di Sant’Eufemia con lo spettacolo “La dieta”

Pubblicità
“Autospurgo

Il 31 luglio e l’1 e il 2 agosto 2022, con inizio alle ore 21.15, al Chiostro di Sant’Eufemia, continua la rassegna Teatro nei Cortili, con la commedia brillante “La dieta”, scritta e diretta da Fabrizio Piccinato e portata in scena dalla compagnia ArteFatto Teatro.

Una commedia spassosa, in lingua italiana e vernacolare, che vede come protagonisti un gruppo di “aspiranti magri” alle prese con piani alimentari, beveroni brucia grassi, estenuanti sedute di attività fisica e gruppi di autoaiuto finalizzati a ritrovare l’agognato peso forma.

“La dieta” – dice Fabrizio Piccinato, regista e autore della commedia – è un lavoro “light” per definizione, che gioca esplicitamente con l’autoironia su un tema che, direttamente o indirettamente, tocca un po’ tutti.

Gli interpreti della pièce sono Fabrizio Piccinato, Giuliana Bassan, Flora Cantachin, Anna Maria Zaccaria, Beatrice Varalta, Agnese Mela, Alessandro De Guidi, Renza Piva, Stefania Castagnetti, Giuliana Comerlati, Pasquale Ottaviano.

Le scenografie sono di Valeria Faccincani e il light & sound design è curato da Giacomo Fraccaroli, Tobia Gaspari ed Elia Giusti.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia