Home Articoli Controlli della Polizia Ferroviaria nella settimana di Ferragosto: 2 indagati e 2...

Controlli della Polizia Ferroviaria nella settimana di Ferragosto: 2 indagati e 2 minori rintracciati

Pubblicità
“Autospurgo

1200 persone controllate, 2 indagate, 2 minori rintracciati e 3 sanzioni amministrative elevate in materia di circolazione stradale: è questo il bilancio dell’attività della Polizia Ferroviaria svolta nelle principali stazioni ferroviarie delle quattro province Verona, Vicenza, Trento e Bolzano di competenza del Compartimento “per Verona ed il Trentino Alto Adige” nel periodo di Ferragosto.

I servizi istituzionali sono stati intensificati con l’impiego di 104 pattuglie nelle stazioni e 2 a bordo treno. 6 i convogli ferroviari scortati. 5 i servizi antiborseggio in abiti civili per contrastare, in particolare, i furti in danno dei viaggiatori. 2 i minori non accompagnati rintracciati e collocati in comunità. 16 gli stranieri in posizione irregolare.

In particolare, è stato sorpreso in stazione un soggetto con una tenaglia in acciaio di cui non ha saputo giustificarne il possesso. Essendo pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, l’uomo è stato denunciato per porto ingiustificato di chiavi o grimaldelli e l’attrezzo sequestrato.

Invece c’è stato chi in stazione non sarebbe dovuto proprio esserci avendo a carico l’obbligo del Questore di non tornare nel comune. Veniva, pertanto, denunciato all’Autorità Giudiziaria per la violazione e, nel contempo, gli è stata notificata una seconda misura di prevenzione personale emessa dall’Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza, ovvero l’Avviso Orale. 


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!