Home Articoli La prestazione dell’Hellas non basta, all’Olimpico vince la Lazio 2-0

La prestazione dell’Hellas non basta, all’Olimpico vince la Lazio 2-0

Pubblicità
“Autospurgo

Finisce 2-0 Lazio-Hellas Verona, 6a giornata della Serie A TIM 2022/23. A decidere la sfida le reti di Immobile e Luis Alberto. È stato un primo tempo molto combattuto quello dello stadio ‘Olimpico’, con le due squadre che si sono affrontate a viso aperto creando diverse occasioni. Al 14’ arriva il primo squillo del Verona con Lasagna che recupera palla sulla trequarti, dribbla un avversario e prova il tiro dalla media distanza, ma la sua conclusione viene contrastata dalla difesa biancoceleste.

Qualche minuto più tardi, è la Lazio a provarci con Felipe Anderson: il numero 7 biancoceleste, in azione personale, arriva fino al limite dell’area e calcia, ma la sua conclusione si spegne alta sopra la traversa. Al 20’ il Verona torna a farsi vedere dalle parti di Provedel ancora con Lasagna, che ci prova con un’altra conclusione da fuori: il suo tiro sfiora il palo e termina sul fondo. 

Sette minuti più tardi, invece, Montipò è bravissimo a deviare sul palo il potente tiro dalla distanza di Basic, mentre al 30’ Terracciano, con personalità, vede Provedel fuori dai pali e prova la conclusione a scendere dalla distanza, tiro che termina di poco distante dalla porta laziale. 

Allo scadere del primo tempo, la Lazio cerca di portarsi in vantaggio con Lazzari che si avvicina all’area e calcia, ma il suo tiro termina fuori. Il Verona, invece, sfiora il vantaggio al 46’ con Henry che, su cross di Ilic, calcia al volo di destro, ma il pallone termina sulla parte alta della traversa ed esce. 

All’inizio della ripresa, i biancocelesti ci provano con Felipe Anderson che calcia dalla media distanza, ma la difesa gialloblù è ben piazzata e riesce a bloccare la conclusione. Al 62’ è l’Hellas ad avvicinarsi alla possibilità di andare in gol con Depaoli che crossa verso il centro per Henry: il numero 9 gialloblù recupera palla ma viene anticipato da Provedel prima di poter concludere.

Al 68′ è però la Lazio a trovare la rete del vantaggio con Immobile che, servito da Milinkovic-Savic, sigla l’1-0 con un colpo di testa. Il Verona, nonostante lo svantaggio, non demorde e ci prova con Kallon che, appena entrato in campo, in azione personale salta tutta la difesa biancoceleste e ci prova con un sinistro a giro, ma il suo tiro termina sul fondo.

Al 78’ Montipò si fa trovare ancora pronto uscendo in anticipo su Immobile e bloccando la sua conclusione. Il numero 1 gialloblù è abile anche all’85′, quando in tuffo riesce a respingere il tentativo di Cancellieri.

Il Verona al 92′ ha una grossa chance per pareggiare con Ilic che, servito da Doig, si libera in area e calcia, ma il suo tiro viene parato da Provedel. In contropiede poi allo scadere la Lazio trova la rete del 2-0 con Luis Alberto che riceve da Zaccagni e di destro trova l’angolino alla destra di Montipò.

Il prossimo impegno dei gialloblù sarà quello di domenica 18 settembre (ore 15), quando il Verona scenderà in campo allo stadio ‘A.Franchi’ contro la Fiorentina, match valido per la 7a giornata della Serie A TIM 2022/23.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!