Home Articoli Violenza di genere, firmato il protocollo d’intesa fra istituzioni

Violenza di genere, firmato il protocollo d’intesa fra istituzioni

Pubblicità
“Autospurgo


Adozione di strategie e prassi condivise per il contrasto della violenza di genere, oltre che una specifica formazione comune di tutti gli operatori coinvolti a vario titolo nella tutela e nel sostegno delle vittime di violenza di genere. Sono questi gli obiettivi del protocollo d’intesa promosso dall’Ordine degli Avvocati e dal Tribunale di Verona, sottoscritto questo pomeriggio in Gran Guardia da una ventina fra istituzioni giuridiche, sanitarie, universitarie e comunali.

Fra i firmatari del documento il sindaco Damiano Tommasi, in rappresentanza del Comune di Verona fra le municipali capofila. Presente anche la vicesindaca Barbara Bissoli, assessora alla Parità di genere e il comandante della Polizia locale Luigi Altamura.

“Grazie al lavoro dell’Ordine degli Avvocati e di tutte le parti coinvolte nel progetto – ha sottolineato il sindaco – si punta ad agire con una nuova metodologia di intervento, in particolare nella fase di prevenzione, ma anche di sostegno a chi ha la forza e il coraggio di denunciare. La violenza di genere è purtroppo spesso un fenomeno molto intimo, che si genera in ambito familiare, difficile da prevenire e spesso, quando si interviene, è tardi. Questo protocollo punta a fornirci degli strumenti condivisi, per mettere in rete l’impegno di istituzioni diverse. Come tante altre problematiche sociali, il modo migliore per affrontarle e risolverle è fare squadra”.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia