Home Articoli ‘I gatti più belli del mondo’: il 29 e 30 ottobre in...

‘I gatti più belli del mondo’: il 29 e 30 ottobre in Gran Guardia l’Esposizione Internazionale Felina – VIDEO

Pubblicità
“Autospurgo

I leopardati Bengal, i giganti Maine Coon e Norvegesi, i nudi Sphynx, ma anche gli ‘introvabili’ Kurilian Bobtail, con la coda a pon pon, e i Ragdoll, che ricordano le bambole di pezza. Tornano a Verona ‘I Gatti più belli del mondo’.

Sabato 29 e domenica 30 ottobre, la città scaligera sarà la capitale del regno felino, con esemplari provenienti da tutta Italia. Una grande festa dedicata all’animale domestico più amato di sempre: l’Esposizione Internazionale Felina di Verona.

Un ricco programma sia all’interno dell’Expo, in Gran Guardia, sia per chi partecipa da casa. Su tutte le pagine social è attivo il contest fotografico dedicato ai gatti domestici. In palio l’ingresso gratuito alla mostra. E per i bambini che porteranno in Gran Guardia un disegno a tema felino sono previsti gadget e premi. Il concorso riservato ai più piccoli è una delle novità 2022. Un ponte con l’evento che si terrà il 14 e 15 gennaio 2023 a Padova.

All’interno del Palazzo della Gran Guardia, a due passi dall’Arena, si potranno vedere dal vivo decine di razze differenti. Conoscere particolarità e carattere di ogni micio. Scoprire come comunicare con loro, dalla posizione delle vibrisse, i baffi che si trasformano in veri e propri radar, ai movimenti delle orecchie o all’apertura di occhi e pupille. Vedere come gli amici a quattro zampe vengono curati. Tante le curiosità, dal ‘trucco e parrucco’, ai vizi felini. Ma non solo. Saranno presenti anche veterinari ed esperti dell’alimentazione ai quali chiedere informazioni. Un viaggio a 360 gradi nel mondo felino.

Il pubblico potrà assistere anche al campionato Enfi e ai ‘ring’, che vedranno impegnata una giuria internazionale, con i giudici Kurt Vlach, Tomoko Vlach, Chiara De Luca e Gianfranco Mantovani, per la prima volta a Verona. Professionisti che valuteranno bellezza, carattere, postura e reattività di ogni gatto. Per categoria: cuccioli, adulti, interi o neutri. Per poi decretare il più bello in assoluto.

Ogni sezione dell’Expo sarà contraddistinta dal nome della razza felina in mostra e da un qr-code per conoscerne tutte le particolarità.

All’interno della Gran Guardia ci saranno anche alcuni stand di cibo, prodotti, cosmetici e oggettistica ‘felina’. I visitatori potranno parlare con una veterinaria, mentre nello spazio Farmina saranno presenti dei professionisti che si occupano di alimentazione.

Un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati, ma anche per le famiglie. L’ingresso alle due giornate, dalle 9.30 alle 19, sarà gratis per tutti i bambini fino ai 10 anni. Ridotto per ragazzi dagli 11 ai 14 anni e per gli over 65. Una bella occasione anche per nonni e nipoti. Per tutte le famiglie è prevista una promo speciale a 38 euro, con ingresso di 2 adulti e 2 ragazzi.

Sul sito www.igattipiubellidelmondo.it è possibile prenotare il proprio biglietto. Ulteriori informazioni sulle pagine social.

A presentare l’Esposizione Internazionale Felina, questa mattina, in sala Arazzi, il consigliere comunale delegato alla Tutela degli Animali Giuseppe Rea, assieme alla presidente del Club Felino di Verona Maria Sole Farinelli e all’ideatrice dell’Expo Costanza Daragiati. È stata Costanza, nel 1978, a portare in Italia, per la prima volta, una mostra felina, scegliendo come location la sua città: Verona. Da allora non si è mai fermata, organizzando numerosi eventi in tutta Italia e mantenendo l’appuntamento alla Gran Guardia una tappa fissa.

“Siamo entusiasti di tornare con centinaia di gatti nel cuore di Verona – spiega il presidente del Club Felino di Verona Maria Sole Farinelli -. Il Covid ci ha fermati per due anni, ma ora siamo pronti a ripartire con tante nuove idee. Stupiremo famiglie e appassionati, la città sarà per due giorni il regno felino. È dal 1978 che organizziamo esposizioni internazionali di altissimo livello, eventi che hanno permesso di diffondere cultura e sensibilità nei confronti dei nostri amici a quattro zampe. Quello di Verona sarà un evento per tutti, soprattutto per i più piccoli che avranno la possibilità di entrare gratuitamente e conoscere da vicino le più belle razze del mondo”.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!