Home Articoli Ztl Stadio: nuovo test domenica 13 novembre per Hellas-Spezia

Ztl Stadio: nuovo test domenica 13 novembre per Hellas-Spezia

Pubblicità
“Autospurgo

ZTL Stadio, il prossimo appuntamento è per domenica 13 novembre. Salta infatti un turno l’iniziativa promossa dall’Amministrazione Tommasi per contrastare la sosta selvaggia in zona Stadio durante le partite di campionato, che non viene riproposta per il match di giovedì 10 novembre tra Hellas Verona e Juventus. Una scelta in linea con il significato stesso di ‘sperimentazione’, che deve dare ai cittadini l’opportunità di valutarne le ricadute e mettere a confronto le diverse situazioni.

La Ztl allo Stadio, con la creazione di un quadrilatero intorno al Bentegodi off limits per le auto, sarà quindi attivata in occasione della partita domenicale del 13 novembre tra Hellas Verona-Spezia con inizio alle ore 15. Il nuovo test sfrutterà gli esiti della prima sperimentazione per migliorarne l’efficacia. Saranno introdotte alcune migliore sulla base delle criticità riscontrate il 31 ottobre, cercando di agevolare gli utenti che devono raggiungere la zona Stadio seppur non essendo residenti.

La soluzione al vaglio dell’amministrazione è quindi la dotazione di un pass che permetta a chi ne ha diritto di entrare in Ztl in modo rapido e un servizio di bus navetta dai principali parcheggi cittadini allo Stadio.

“Il primo test ci ha confermato che siamo sulla buona strada – afferma l’assessore alla Mobilità Tommaso Ferrari -. Abbiamo registrato quello che è andato bene, ma soprattutto sappiamo dove intervenire per eliminare i problemi rilevati. Le prossime due partite saranno altresì importanti per avere un quadro ancora più dettagliato della situazione, per noi ma soprattutto per i cittadini, vedendo le differenze di quando è in funzione o meno la Ztl in giorni feriali o festivi”.

“In generale le reazioni registrate dai residenti del quartiere Stadio sono state molto positive – aggiunge il presidente della Circoscrizione Terza Riccardo Olivieri-. La Ztl durante la partita Hellas Roma ha azzerato o comunque fortemente fortemente diminuito la maggior parte dei disagi che i residenti lamentavano durante le partite al Bentegodi come parcheggio selvaggio sui marciapiedi, ingorghi nelle strade interne al quartiere e posteggio davanti a passi carrabili, in corrispondenza degli scivoli o dei stalli riservati a persone con disabilità. Quanto alle criticità registrate, per lo più dovute all’elevato afflusso di ospiti (circa 23mila presenze previste), sono allo studio della Giunta e della Polizia locale per risolverle al meglio.  Dopo anni di segnalazioni senza risposte da parte dei cittadini, finalmente è stato fatto qualcosa di concreto, di questo si deve sicuramente prendere atto. Ci tengo a ringraziare personalmente, uno ad uno, gli agenti della Polizia Locale per aver svolto in maniera egregia il non facile compito che avevano la sera del 31 ottobre”.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!