Home Articoli Caos bonus edilizi, Federconsumatori lancia l’allarme: “Fatture pagate e lavori mai iniziati”

Caos bonus edilizi, Federconsumatori lancia l’allarme: “Fatture pagate e lavori mai iniziati”

Pubblicità
“Autospurgo

Dopo le ultime indicazioni del Governo sul cambiamento nel sistema dei bonus edilizi, sono tante le persone che si sono trovate in difficoltà.

“Nelle ultime settimane più persone si sono rivolte agli sportelli di Federconsumatori di Verona per chiedere informazioni su bonus e incentivi in vigore per le ristrutturazioni di immobili evidenziando comportamenti poco trasparenti da parte delle aziende per i lavori da eseguire (come per esempio lo sconto in fattura del 50%) e lamentare che, pur in presenza di contratti d’appalto sottoscritti e con pagamenti effettuati per gli studi di fattibilità, i lavori di ristrutturazione non sono mai iniziati sono abbondantemente in ritardo” si legge in nella nota dell’Associazione.

Federconsumatori di Verona per risolvere queste problematiche mette a disposizione i propri legali per informazioni e presa in carico e gestione delle pratiche.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!