Home Articoli Anche ATV a Job&Orienta per cercare nuovi autisti tra i giovani

Anche ATV a Job&Orienta per cercare nuovi autisti tra i giovani

Pubblicità
“Autospurgo

C’è anche ATV a Job&Orienta 2022 con un proprio spazio espositivo all’interno del Salone Giovani in Strada, ospitato nel padiglione 6 di VeronaFiere. 

Obiettivo della presenza di ATV quello di sensibilizzare i giovani nei confronti della figura professionale dell’autista di autobus, personale del quale le aziende di trasporto pubblico hanno estrema necessità ma che trova poco appeal tra i giovani, soprattutto a causa della barriera rappresentata dall’elevato costo da sostenere per acquisire le patenti professionali. 

Proprio per facilitare l’accesso alla professione del conducente di autobus, ATV già dall’anno scorso ha attivato uno specifico corso di formazione/lavoro al termine del quale è previsto il conseguimento gratuito delle patenti superiori e l’ingresso in Azienda. 

ATV sarà dunque a Job&Orienta per promuovere la conoscenza di questa opportunità, anche tramite dei video dove gli autisti ATV oggi in servizio, in prima persona, illustrano le ragioni per cui vale la pena intraprendere questo percorso professionale.

Le attività saranno ospitate all’interno di uno spazio espositivo davvero singolare, un caratteristico bus d’epoca del 1968 messo a disposizione da Fondazione ATV, lo spin off aziendale che si occupa della valorizzazione del patrimonio storico ATV.   Nello stand troverà spazio come gradita ospite anche la scrittrice messicana Andrea Ortega, autrice del libro “Dov’è il Paradiso”, un originale romanzo che racconta la storia sbocciata tra una ragazza straniera e un autista ATV, resa possibile dalla frequentazione dei bus cittadini. Una bel racconto, che mette in luce un lato insolitamente romantico del mezzo pubblico, nella cornice sempre suggestiva di Verona e del suo


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!