Home Articoli Verona Domani cresce ancora ed entra in Consiglio comunale ad Arcole

Verona Domani cresce ancora ed entra in Consiglio comunale ad Arcole

Pubblicità
“Autospurgo

Verona Domani cresce ancora e mette radici ad Arcole. Il movimento guidato da Matteo Gasparato entra ufficialmente nel Consiglio comunale del Comune dell’est veronese, dove sarà rappresentato dal consigliere comunale Valentina Perini.

Eletta nel 2021 con una lista civica che perse le elezioni per tre voti, risultando uno degli eletti con il maggior numero di voti, la consigliera sposa la causa di Verona Domani. Contestualmente, oltre a rappresentare il movimento in Consiglio, Perini sarà anche la coordinatrice della sezione locale del gruppo Arcole Domani.

Alla presentazione della nuova sezione, oltre alla Perini, erano presenti il presidente di Verona Domani Matteo Gasparato, Fulvio Soave coordinatore di San Bonifacio Domani e Gaetano Tebaldi ex sindaco di Soave e attuale coordinatore di Soave Domani.

“Nasce il nuovo gruppo Arcole Domani con l’obiettivo di creare un progetto civico che possa unire la nostra comunità e creare interazione tra cittadini, territorio ed Istituzioni – ha commentato Valentina Perini – Ci inspiriamo al movimento Verona Domani perché ne sposiamo la concretezza, la vicinanza alla collettività e per cercare di esportare anche ad Arcole un modello ed una piattaforma politica di stampo civico, attraverso periodici incontri pubblici e di condivisione di obiettivi ed iniziative con i cittadini arcolesi. Arcole Domani è un gruppo civico costituito da persone con svariate competenze e appartenenti a diversi target sociali. Il gruppo è aperto a chiunque voglia dare il proprio contributo, senza etichette né pregiudizi, in un’ottica di arricchimento reciproco e di crescita del nostro territorio. Ringraziamo il presidente Gasparato per la fiducia e la stima e per averci supportato in questo nuovo percorso politico”.

“Dopo Soave e San Bonifacio, Verona Domani continua a crescere nell’est veronese, a dimostrazione dell’apprezzamento del nostro modello civico da parte di decine di amministratori in tutta la provincia scaligera – ha sottolineato Gasparato – Ringrazio Soave e Tebaldi, coordinatori delle nostre sezioni di San Bonifacio e Soave per l’impegno costante nei loro territori e per aver contribuito fattivamente alla nascita di Arcole Domani. Continuiamo il nostro percorso di crescita territoriale ancorati nell’area di centrodestra, con l’obiettivo di essere rappresentati non solo all’interno delle amministrazioni, ma anche nella società civile”.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia