Home Articoli Pronto il maxi piano della viabilità per regolare l’afflusso di turisti in...

Pronto il maxi piano della viabilità per regolare l’afflusso di turisti in città nel fine settimana

Pubblicità
“Autospurgo

Sarà un finesettimana da bollino rosso per la viabilità cittadina, con uno sforzo ulteriore ai servizi della Polizia Locale, anche per il maxi cantiere di via Città di Nimes. Particolarmente critica la situazione sarà nel pomeriggio di sabato per l’arrivo degli spettatori del concerto di Peter Gabriel che richiamerà pubblico da molte regioni, consigliata l’uscita Verona Nord sull’Autobrennero e l’utilizzo anche dei parcheggi dello stadio. Possibili code da viale delle Nazioni verso il centro. Poco prima dell’esaurimento dei posteggi in centro il piano della viabilità predisposto dagli uffici di via del Pontiere, sarà chiuso corso Porta Nuova. Domenica poi la Straverona con almeno 15.000 partecipanti, oltre allo smontaggio del palco del concerto, l’ingresso delle scenografie per le prove della manifestazioni liriche e all’arrivo di migliaia di turisti come ogni finesettimana. La regia della giornata dal punto di vista viabilistico è stata affidata al Comandante Luigi Altamura con una lunga serie di riunioni tra uffici, ATV, Arena di Verona srl, Fondazione Arena di Verona e organizzatori della Straverona, che hanno risposto con l’anticipazione delle partenze tra le 08.00, 08.15 e 8.30 e con le modifiche ai percorsi, senza transitare sulla circonvallazione Oriani. Una giornata in cui nella mattina sarà particolarmente difficile muoversi dal centro, ma a garanzia della viabilità il Comando della Polizia Locale schiera 40 agenti, garantendo anche le pattuglie per il rilevamento dei sinistri, il presidio della Casa di GIulietta, la gestione dei cantieri, l’assistenza ai podisti e agli autotrasportatori che dovranno muoversi in un’area completamente recintata, proprio a tutela di chi partecipa alla Straverona. Saranno attive decine di telecamere di videosorveglianza, anche per garantire i servizi di emergenza al SUEM 118 e ai Vigili del Fuoco. ATV ha predisposto un maxipiano di deviazioni al trasporto pubblico locale.

“Continua senza soste l’impegno straordinario della Polizia Locale, unica a gestire la viabilità a Verona, a garanzia di eventi e turisti. Le riunioni dei giorni scorsi hanno imposto a tutti di collaborare ancora di più. Un grazie alle donne e agli uomini della Polizia Locale per quanto stanno facendo in queste difficili giornate, al servizio dei cittadini veronesi e delle decine di migliaia di visitatori che stanno affollando la città, anche in questo maggio, particolarmente piovoso” – dichiara il Comandante Luigi Altamura.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!