Home Articoli Autovie Venete, previsto traffico intenso per il ponte del 2 giugno

Autovie Venete, previsto traffico intenso per il ponte del 2 giugno

Pubblicità
“Autospurgo

Le previsioni da parte della Concessionaria parlano di tre giorni da bollino rosso (giovedì 1, lunedì 5 e martedì 6) per l’effetto combinato dei transiti dei mezzi commerciali da e verso il Nord Italia e dei primi vacanzieri che, approfittando dei tre giorni di festa, si dirigeranno verso le località balneari friulane e venete.

Andando con ordine, il traffico comincerà ad aumentare fin dalla mattinata di domani, giovedì 1°giugno, per poi diventare particolarmente intenso nel pomeriggio sulla tangenziale di Mestre (A57) e sulla A4 in direzione Trieste. Si prevede, infatti, un grande afflusso di autoarticolati, in particolare in A4, diretti verso il Centro Est Europa, prima dello stop alla loro circolazione che scatterà venerdì 2 giugno (Festa della Repubblica) dalle ore 07,00 alle ore 22,00.

Per venerdì 2 e sabato 3 – in particolare durante la mattina – si attende traffico sostenuto in entrambe le direttrici della A4 con possibili code in prossimità dei caselli e degli svincoli balneari. Domenica 4 giornata tranquilla – quando tornerà in vigore il divieto di circolazione dei mezzi pesanti dalle ore 7,00 alle 22,00 – con intensificazione dei transiti nel pomeriggio in direzione Venezia per il rientro dei turisti e dei pendolari del mare.

Attenzione a chi viaggia, invece, lunedì e martedì quando ripartiranno i mezzi commerciali con le spedizioni verso il Nord Italia.  Lungo la direttrice Trieste – Venezia dell’A4 il traffico sarà sostenuto in entrambe le giornate, con possibile intensificazione dei transiti nella mattinata di lunedì 5 e nel pomeriggio di martedì 6, quando arriveranno gli ultimi autoarticolati dall’Est Europa.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Redazione
Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia