Home Articoli Torri del Benaco, arrestato 43enne italo-venezuelano trovato in possesso di 6 grammi...

Torri del Benaco, arrestato 43enne italo-venezuelano trovato in possesso di 6 grammi di cocaina pronti alla vendita

Pubblicità
“Autospurgo

Nella tarda serata di martedì 4 luglio i Carabinieri della Stazione di Torri del Benaco hanno arrestato P.D. 43 anni di nazionalità italo-venezuelana residente in Spagna al momento disoccupato, trovato in possesso di 6 grammi di COCAINA già suddivisa in singole dosi, stupefacente destinato al mercato dell’alto Lago di Garda.

È il primo risultato di una mirata attività di controllo svolta dai Carabinieri nelle zone dell’alto Lago di Garda, già pianificata ed intensificata per tutta la durata del periodo estivo grazie anche a personale di rinforzo inviato al fine di potenziare l’attività di prevenzione e repressione in zone ad altissima presenza turistica.

È stato proprio durante uno di questi servizi che il personale della Stazione CC. di Torri del Banco ha notato un’autovettura VW Polo con a bordo due persone aggirarsi tra vie del Comune poco conosciute e solitamente non frequentate da turisti; la circostanza ha indotto i militari a procedere al controllo della stessa. Il conducente dell’auto appariva da subito particolarmente nervoso, situazione che persuadeva i militari ad approfondire il loro controllo. Gli operanti procedevano pertanto alla perquisizione sia dell’autovettura sia dei due suoi occupanti attività che portava al rinvenimento di una dose di COCAINA trovata all’interno di un pacchetto di sigarette mantenuto nella tasca dei pantaloni del passeggero dell’auto, mentre il conducente dell’auto, vistosi ormai scoperto, estraeva spontaneamente dall’interno degli slip indossati, un calzino al cui interno erano presenti 6 confezioni in cellophane termosaldate del peso di grammi 1 cadauna contenenti stupefacente del tipo COCAINA per un totale complessivo di circa 6 grammi.

Dell’arresto è stata quindi data comunicazione al Pm di turno presso la Procura della Repubblica di Verona, Dott. ssa Elvira VITULLI la quale disponeva il mantenimento in custodia dell’arrestato in attesa dell’udienza con rito direttissimo, svoltasi nella mattinata odierna. Al termine della stessa il Giudice Dott. Valentina Fabiani dopo aver convalidato l’arresto disponeva la scarcerazione dell’arrestato rinviando l’udienza per di dibattimento per il giorno 23.10.2023.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!