Home Articoli Natale 2023 senza la Stella, il Comune lavora per trovare altre soluzioni

Natale 2023 senza la Stella, il Comune lavora per trovare altre soluzioni

stella arena
Pubblicità
“Autospurgo

In città c’è già chi si sta interrogando sulla tradizionale stella cometa che usualmente a Natale viene installata in piazza Bra. Come noto una parte di essa è caduta durante le fasi di disallestimento lo scorso gennaio. Sul tema interviene adesso la vicesindaca con delega all’Edilizia monumentale Barbara Bissoli.

“È una questione che sta giustamente molto a cuore ai cittadini e alle cittadine veronesi ma molto complessa – spiega Barbara Bissoli –. Anche se la stella fosse dissequestrata domani o nei prossimi giorni dobbiamo considerare che l’archiscultura rimane gravemente danneggiata. Il basamento crollato che poggiava sulla parte sommitale dell’Arena è andato distrutto e va riprogettato e ricostruito, quindi è difficile che possa essere pronto per essere reinstallato già da quest’anno. Vi sono poi tutti gli aspetti legati alle autorizzazioni, non ultime quelle che devono pervenire dal conservatore dell’Arena e dalla Sovrintendenza. Pertanto l’Amministrazione sta valutando una soluzione artistica alternativa per quest’anno. Una soluzione – conclude la vicesindaca – che possa salvaguardare l’aspettativa della nostra Città di avere il simbolo iconico del Natale, una stella in piazza Bra. La valutazione che stiamo facendo riguarda elementi artistici luminosi, visto che si tratta di ricreare una stella cometa”.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia