Home Articoli Nuove dipendeze ed uso corretto dei farmaci, due appuntamenti per parlarne

Nuove dipendeze ed uso corretto dei farmaci, due appuntamenti per parlarne

Pubblicità
“Autospurgo

Per dipendenze oggi non si intendono solo quelle legate alle droghe, nuove e vecchie che siano, ma anche la ludopatia o l’internet addiction, solo per citarne alcune. E che purtroppo interessano soprattutto i più giovani. Su queste tematiche si parlerà nel primo dei due incontri promossi dalla Circoscrizione 1^ in collaborazione con Federfarma Verona e la Medicina delle Dipendenze. Il secondo verterà invece sui servizi offerti dalle farmacie e sull’uso corretto e consapevole delle medicine.

Il primo appuntamento sarà giovedì 5 ottobre alle 20.30 nella sede Ater di Piazza Pozza: “Lotta alle dipendenze: dal tabacco all’internet addiction”. Relatore il responsabile della Medicina delle Dipendenze dell’Azienda Ospedaliera Universitaria integrata Fabio Lugoboni, che si focalizzerà sui pericoli e i percorsi terapeutici scientificamente provati per combattere l’abuso di alcol, di farmaci e tabacco, soffermandosi anche su quali strategie mettere in campo per arginare fenomeni dilaganti come ludopatia e Internet addiction.

“La nuova farmacia: screening, servizi e istruzioni per l’uso” sarà l’argomento affrontato giovedì 19 ottobre, sempre alle 20.30 nelle sale di Piazza Pozza. Parteciperanno i farmacisti Elena Vecchioni, Martina Trittoni, Paola Fiocco e Stephane Giarolo, rispettivamente presidente, tesoriere e consiglieri di Federfarma Verona, che illustreranno temi pratici legati alla salute e ai farmaci, come la loro corretta conservazione e utilizzo, ma anche tutti i nuovi servizi, dalle autoanalisi alla Telemedicina, disponibili in farmacia con focus sulla  prevenzione, in particolare la campagna vaccinale contro influenza e Covid che prenderanno al via dalla metà di ottobre.

Entrambe le serate saranno aperte dal saluto del presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Verona e della Consulta Regionale Federico Realdon e saranno moderate dal consigliere e presidente Commissione Sociale Circoscrizione 1^ Andrea Avanzi.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina in sala Delaini. Sono intervenuti il consigliere Andrea Avanzi e la presidente di Federfarma Verona Elena Vecchioni.

“Ringrazio Federfarma – ha detto Andrea Avanzi – che ha accolto con favore questa collaborazione per questa iniziativa di divulgazione sanitaria, ma anche tutto il personale delle farmacie perché offre, grazie ad una presenza capillare, aiuto e assistenza sociale e sanitaria alla cittadinanza di Verona”.

“Si tratteranno due argomenti molto importanti – ha affermato Elena Vecchioni -. Il tema delle dipendenze è molto delicato, per questo ci avvaliamo dell’intervento del professore Lugoboni, un’eccellenza nella nostra città. Nella seconda serata invece si farà una panoramica sui servizi delle farmacie, così come fornire tutte quelle informazioni assolutamente essenziali sui farmaci, per comprendere l’importanza di quando si acquistano e si assumono”.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia