Home Articoli Consulta della legalità: mafia e logistica, le dichiarazioni dell’ass. Bertucco

Consulta della legalità: mafia e logistica, le dichiarazioni dell’ass. Bertucco

Pubblicità
“Autospurgo

“La criminalità organizzata è da tempo presente sul nostro territorio. Sono molte le indagini che hanno toccato la provincia di Verona. Gli eventi come quello di oggi, in questo caso legato al settore della logistica, sono importanti perché Verona è la capitale italiana della logistica e il settore dei trasporti è uno di quelli che da sempre, insieme al movimento terra, dove questa presenza diventa particolarmente forte e pesante. Dotarsi di strumenti che possono vigilare con attenzione rispetto a questo fenomeno, possono garantire e impedire che queste infiltrazione possa avvenire anche nell’ambito di questo settore”, sottolinea l’ass. Michele Bertucco.

“Quindi bene il convegno di oggi in Camera di Commercio, sono attività che devono proseguire, in particolare anche assieme ad Avviso Pubblico, l’associazione degli Enti Locali contro le mafie, e che da sempre ha rappresentato non solo uno strumento utile alle Amministrazioni pubbliche, ma anche a tutte le attività economiche per fare in modo di bloccare l’infiltrazione mafiosa anche nell’ambito dell’economia veneta e veronese”.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!