Home Articoli Aggiornamento maltempo: Ponte Nuovo resta chiuso, aperta la ztl

Aggiornamento maltempo: Ponte Nuovo resta chiuso, aperta la ztl

Pubblicità
“Autospurgo

La serata – come da previsioni- è trascorsa con la piena dell’Adige, iniziata verso le 20 e proseguita con una onda lunga fino alle 24 circa. Picco massimo +1.91 alle 22.40 terza soglia di allerta.
📍Non ci sono stati problemi per la pubblica incolumità e per i tanti turisti presenti in città
📍Per laminare la piena nelle scorse ore è stata disposta l’apertura della galleria Adige-Garda dalle ore 17.30 alle ore

23.30 del 31/10; attualmente è chiusa.
📍In previsione di ulteriori abbondanti piogge nella giornata odierna ci saranno briefing di aggiornamento tra Regione ed Enti competenti, anche per richiedere ulteriori aperture della galleria ADIGE-GARDA.
📍A causa dell’importante numero di tronchi e di materiale presente nel fiume, l’impalcatura del cantiere di Ponte Nuovo è stata danneggiata nella sua totalità e si è piegata di circa 45°, costringendo i Vigili del Fuoco ad intervenire con catene di ferro per imbragarla ulteriormente al ponte.
Altri interventi sono previsti in giornata sul ponte, dove è in corso un sopralluogo dei tecnici.
📍 Ponte Nuovo per motivi di sicurezza permane chiuso al traffico veicolare e ai pedoni, alcuni dei quali sono stati bloccati nella notte nel tentativo di transitare grazie ai Volontari della Consulta Comunale di Protezione Civile e alla Polizia Locale.
📍La ZONA A TRAFFICO LIMITATO rimane aperta.
📍SITUAZIONE METEO PREVISTA

Non si verificheranno precipitazioni nella giornata odierna.

📍SITUAZIONE IDROMETRICA ATTUALE E PREVISTA: il livello dell’Adige è in discesa e permane un livello di allerta moderata in attesa delle previsioni meteo per giovedì 2 e venerdì 3 novembre, considerato che in Trentino Alto Adige sono previste già da stasera modeste precipitazioni.
📍Permane attivo il Centro Operativo Comunale del Comune di Verona e le associazioni di volontariato di Protezione Civile stanno dando supporto al Comune di Verona, grazie alla vigilanza su Ponte Nuovo e lungo gli argini dove le paratie rimangono installate fino a cessata emergenza.
📍Permane l’avviso ai cittadini di evitare di raggiungere le zone più basse del fiume e di non intralciare il lavoro dei tecnici, Vigili del Fuoco e volontari di Protezione Civile.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!