Home Articoli Tentata rapina a Veronetta: extracomunitario fermato e arrestato dai Carabinieri

Tentata rapina a Veronetta: extracomunitario fermato e arrestato dai Carabinieri

Pubblicità
“Autospurgo

Nel tardo pomeriggio di ieri, nel contesto di mirato controllo del territorio, i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Verona sono intervenuti presso l’esercizio commerciale “iN’s”, sito in via Venti Settembre, poiché una guardia particolare giurata e alcuni dipendenti del citato locale, avevano segnalato un soggetto intento a rubare generi alimentari di vario tipo.

Tempestivamente giunti sul posto, i militari fermavano immediatamente l’extracomunitario, nel momento in cui aveva oltrepassato le casse senza pagare quanto precedentemente prelevato; l’uomo, vistosi scoperto, tentava di scappare reagendo aggressivamente nei confronti dei Carabinieri e provando anche a mordere un dipendente dell’esercizio commerciale.

Bloccato e condotto in caserma, è stato arrestato per tentata rapina e trattenuto presso le camere di sicurezza a disposizione della competente Autorità Giudiziaria. Nella mattinata odierna il G.I.P. del Tribunale di Verona ha convalidato l’arresto, e con giudizio direttissimo ha condannato l’extracomunitario a due anni di reclusione e al pagamento di una multa che ammonta a 600€.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!