Home Articoli Valle dei mulini, bocciato il ponte sospeso, Pd: “Ora si ascolti il...

Valle dei mulini, bocciato il ponte sospeso, Pd: “Ora si ascolti il territorio”

Pubblicità
“Autospurgo

“La bocciatura del ponte sospeso avvenuta ieri nell’ambito della Conferenza dei servizi è la logica conseguenza di una proposta di progetto completamente fuori portata, dimensionata per un turismo di massa che mal si concilia con la fragilità della Valle dei Mulini, diretta a consumare e a sfruttare anziché valorizzare il territorio – si legge nella nota del Pd a firma di Anna Maria Bigon, consigliera regionale Pd
Franco Bonfante, segretario provinciale Pd Verona e Efrem Bigon, responsabile Ambiente e Territorio Pd Verona -. Della sua pericolosità come PD abbiamo avvertito numerose volte, da ultimo facendo appello ai componenti della Conferenza dei servizi”.”

“Esprimiamo pertanto soddisfazione per questo passaggio atteso, e apprezzamento alle associazioni ambientaliste che si sono sempre opposte fermamente al progetto, e auspichiamo che del futuro del territorio si cominci a ragionare con il coinvolgimento dei cittadini”.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!