Home Articoli A Illasi la prima edizione di Terra d’Olivi con Al Bano

A Illasi la prima edizione di Terra d’Olivi con Al Bano

Pubblicità
“Autospurgo

È stata presentata oggi, giovedì 9 novembre nella Sala Rossa al Palazzo Scaligero, la prima edizione della manifestazione “Illasi Terra d’Olivi”.

Sono intervenuti: il Vicepresidente della Provincia, Luca Trentini, il Sindaco di Illasi, Emanuela Ruffo, il Vicesindaco, Michele Taioli e, per AIPO, Antonio Volani.

L’evento nasce, per volontà del Comune, per promuovere uno dei prodotti tipici del territorio, l’olio, in uno dei momenti più importanti per l’agricoltura dell’area: novembre, mese caratteristico della raccolta e della molitura dell’oliva. 

La manifestazione vede coinvolte diverse realtà produttive, commerciali, turistico-ricettive e culturali, con l’obbiettivo di incrementare l’interesse sull’olio extravergine e sul processo produttivo, dalla raccolta della materia prima all’imbottigliamento. 

Durante questo mese di novembre, presso i ristoranti di Illasi, sarà possibile degustare gli oli extravergine dei frantoi locali grazie alla “Carta degli Oli”: un menù ideato per l’occasione in cui vengono proposti gli oli descritti nelle loro caratteristiche e degustati come entrée su bruschette di pane. 

Inoltre, nel mese in corso, i frantoi accoglieranno le visite di diversi gruppi di alunni e alunne della scuola primaria. Anche la biblioteca comunale partecipa alla manifestazione, con un angolo dedicato a libri che parlano o citano l’olio.

Uno degli aspetti più importanti della prima edizione di “Illasi Terra d’Olivi”, è l’apertura di un percorso pedonale circolare di circa sei chilometri, denominato “Sentiero degli Olivi”, che sarà intitolato, tratto per tratto e anno dopo anno, a un ospite nazionale o internazionale che farà visita a Illasi in occasione della manifestazione. Quest’anno, il primo tratto sarà intitolato ad Al Bano, Albano Carrisi, per la sua attività di produttore d’olio nella masseria a Cellino San Marco (BR), che interverrà alle 16 di lunedì 13 novembre al Giardino Musicale. 

Sabato 18 novembre, la biblioteca comunale ospiterà il laboratorio per bambini “La Cucina di Roberta”, promosso dall’associazione AIPO. Nello stesso weekend, la manifestazione accoglierà “Olio in Camper”, un evento rivolto ai camperisti per scoprire l’olio di Illasi. 

Giovedì 23 novembre, presso il ristorante Le Cedrare, si terrà la cena di gala “Il gusto dell’Olio”. In cucina, lo chef Marcantonio Sagramoso, per esaltare le qualità organolettiche dell’olio di Illasi. 

Sabato 25 novembre, invece, sarà la volta dell’ “Esperienza in Frantoio”: i frantoi di Illasi apriranno le porte al pubblico e proporranno attività per conoscere l’olio extravergine sia nella sua storia che nella sua produzione, dalla coltivazione della materia prima fino alla molitura e all’imbottigliamento.  

A conclusione della rassegna di eventi, domenica 26 novembre si terrà la tradizionale “Festa del Ringraziamento”, celebrazione che trova origine nel mondo agricolo. Verranno presentate nell’occasione altre produzioni tipiche locali e si terrà una sfilata di mezzi d’epoca.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!