Home Articoli Bussolengo: i Carabinieri arrestano due persone e ne denunciano una terza per...

Bussolengo: i Carabinieri arrestano due persone e ne denunciano una terza per furto aggravato

Pubblicità
“Autospurgo

Continuano i servizi di controllo del territorio attuati dai Carabinieri della Compagnia di Peschiera del Garda, con particolare attenzione ai principali centri abitati e zone periferiche. Ed è proprio in tale contesto che nel pomeriggio di ieri 26 novembre, i Carabinieri della Stazione di Bussolengo sono intervenuti, su richiesta del personale addetto alla sicurezza, presso l’esercizio commerciale “Flover” di quel centro, dove era appena avvenuto un furto aggravato in corso.

Nello specifico tre italiani, poi individuati in un 47enne, una 44enne e una 20enne, approfittando della momentanea assenza del personale addetto alla sicurezza, rubavano dagli scaffali diversi articoli natalizi che nascondevano in una borsa, per un valore commerciale di 410,00 euro. Successivamente, si avviano alle casse per uscire senza fare acquisti; tuttavia venivano controllati e fermati dagli addetti alla sicurezza che allertavano immediatamente i Carabinieri i quali, giunti sul posto, identificavano e conducevano i tre soggetti presso il Comando Carabinieri.

Effettuati i dovuti approfondimenti e ricostruito l’evento delittuoso, il 47enne e la 44enne venivano tratti in arresto e trattenuti presso le camere di sicurezza come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Verona, mentre la ragazza di 20 anni veniva deferita in stato di libertà. Nella mattinata odierna il Giudice del Tribunale di Verona ha convalidato l’arresto rinviando il processo al mese di febbraio 2024.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia