Home Articoli Amia, in piazza Bra intervento di potatura e messa in sicurezza di...

Amia, in piazza Bra intervento di potatura e messa in sicurezza di uno dei cedri dei giardini

Pubblicità
“Autospurgo

Nell’ambito dei controlli che l’Amia svolge sul patrimonio arboreo cittadino, è emersa la necessità di un intervento di potatura di uno dei cedri di piazza Bra: si tratta del numero 2191, sito di fronte all’anfiteatro. Esperti arboricoltori saliranno venerdì mattina tra i rami più alti e grossi per alleggerire le fronde e scongiurare il rischio di cadute accidentali.

Si tratta di un primo step di messa in sicurezza del cedro in questione che non ha superato le prove di trazione e la tomografia (una sorta di fotografia della sezione del fusto alla base che permette di immortalarne precisamente lo stato di salute) svolte nel corso di un’indagine ultimata nelle scorse settimane, così come periodicamente previsto su tutti gli alberi della Bra. Ulteriori interventi saranno concordati, e immediatamente comunicati, in sinergia con la Soprindentenza essendo i giardini protetti da vincolo monumentale.

Tutte le piante di piazza Bra, insieme ad altre circa 4mila alberi cittadini, erano state oggetto di un’indagine speditiva da parte di un perito forestale nel 2021. All’epoca, era emersa la necessità di una specifica potatura, poi regolarmente eseguita, su un altro cedro presente tra le aiuole verdi, insieme ad altri esemplari di varie specie tra cui tigli e pini.

Le indagini di stabilità sul patrimonio arboreo cittadino, che conta circa 60mila alberi, da parte del personale qualificato dell’Amia è continuo e costante. È in corso in questo periodo, inoltre, uno screening sulle alberature presenti nei cortili degli istituti scolastici.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia