Home Articoli Nuovo sistema di raccolta rifiuti: incontro informativo a Porto San Pancrazio

Nuovo sistema di raccolta rifiuti: incontro informativo a Porto San Pancrazio

Pubblicità
“Autospurgo

Domande, informazioni su quel che verrà, segnalazioni e soprattutto un confronto diretto tra cittadini-utenti, Amia e l’amministrazione sul tema della raccolta differenziata e su come cambierà nei prossimi mesi il servizio di raccolta. Lunedì, Giornata Mondiale del Riciclo, si tiene negli spazi delle scuole medie Fava di via Marconcini, 3. Saranno presenti per informare i cittadini e dialogare, il presidente dell’Amia Roberto Bechis, l’assessore ad Ambiente e Transizione Ecologica Tommaso Ferrari, il dirigente dell’Area Servizi dell’Amia Diego Testi.

“Incontrare e dialogare con i cittadini, coinvolgendoli attivamente, è fondamentale per far comprendere le sfide a cui siamo chiamati da qui ai prossimi mesi. La percentuale di differenziata in questo quartiere è intorno al 45per cento. Ciò vuole dire che ci sono tonnellate di rifiuti che non è possibile riciclare ma che attualmente rappresentano un costo, oltre 180euro a tonnellata. È dunque una ferita che come comunità stiamo dando prima di tutto all’ambiente ma anche a noi stessi. L’obiettivo, ora, è portare la media al 65per cento in tre anni”, ribadisce Bechis.

L’area test, attivata nel 2020, sta coinvolgendo circa 20mila veronesi e prevede una modalità combinata di raccolta dei rifiuti, tra cassonetti ad accesso controllato e porta a porta. Sistema che dai prossimi mesi sarà esteso anche ad altre zone della città a partire proprio da Porto San Pancrazio e dalla Sesta Circoscrizione. L’incontro di lunedì rientra nella campagna di comunicazione, promossa da Amia in collaborazione con il Comune di Verona, che si è concretizzata nei mesi scorsi in area test anche con affissioni e presidi informativi. È improntata su un invito al coinvolgimento continuo della cittadinanza e sul riconoscimento dell’impegno della grande maggioranza di residenti che ha positivamente recepito le regole di conferimento. Un impegno che ha portato la quota di differenziata a superare di quasi 20 punti percentuale la media del resto della città, che su questo fronte è attualmente maglia nera in Veneto.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia