Home Articoli Comunali San Bonifacio, Tosi: “Grave la decisione di Fulvio Soave di escluderci,...

Comunali San Bonifacio, Tosi: “Grave la decisione di Fulvio Soave di escluderci, rifiuta i nostri elettori”

Screenshot
Pubblicità
“Autospurgo

Spaccatura del centrodestra a San Bonifacio (Vr), con il candidato Sindaco Fulvio Soave che ha rifiutato l’apparentamento con Forza Italia al ballottaggio.

Il coordinatore regionale di Forza Italia Flavio Tosi dichiara: “La decisione di Soave è molto grave sul piano politico perché significa rifiutare i valori di Forza Italia e i suoi elettori. Significa rifiutare chi il centrodestra lo ha fondato. Significa spaccare il centrodestra e ciò è inaccettabile.  È la stessa scelta che fece a Verona Sboarina due anni fa e sappiamo come è andata a finire…”. Tosi poi sottolinea: “Si tratta anche di un dispetto istituzionale e personale che Soave fa al nostro candidato Nicola Gambin, perché se Soave dovesse mai vincere escluderebbe dal consiglio comunale proprio Gambin, cioè un candidato che ha raccolto il 23% dei consensi al primo turno, grosso modo gli stessi voti che ha preso Soave. Una clamorosa forzatura che poco ha a che fare con la democrazia”.

Interviene anche il commissario di Forza Italia a San Bonifacio Emanuele Tosi: “Il centrodestra a San Bonifacio è una polveriera. In questi mesi abbiamo visto di tutto: la Lega, che da mesi denunciava il “problema Soave”, è stata la prima a rompere il patto di coalizione ed è finita a sostenere lo stesso Soave, unica lista del centrodestra ad appoggiarlo al primo turno, una scorrettezza politica e personale inaudita. Gli unici ad aver rispettato gli accordi siamo stati noi di Forza Italia, con Gambin che ha rifiutato tutte le poltrone offertegli a fronte di accordi di sottobanco per noi inaccettabili. Nicola Gambin è stato il miglior candidato a Sindaco che il centrodestra poteva esprimere e che potrà esprimere in futuro. L’ho detto a Nicola: teniamoci pronti, che se mai dovessero vincere questi il rischio di tornare a rivotare tra un anno è altissimo”.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Redazione
Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia