Home Articoli Corona Virus. Confindustria Verona muove le sue pedine.

Corona Virus. Confindustria Verona muove le sue pedine.

Pubblicità
“Autospurgo

L’associazione degli industriali della provincia di Verona, per voce del suo presidente Michele Bauli e per mano della direttrice Rita Carisano, ha avviato una serie di attività per monitorare la situazione e rispondere ai bisogni delle imprese. In particolare è stato realizzato un protocollo di autodisciplina da diffondere alle aziende. Il protocollo prevede alcune indicazioni di massima che ogni azienda può decidere in autonomia come declinare secondo le specificità del proprio ambito lavorativo. Si tratta di suggerimenti che vanno dal monitoraggio quotidiano della temperatura, alla registrazione e identificazione degli ospiti esterni che accedono all’azienda, alla limitazione di riunioni e trasferte di lavoro, all’utilizzo dello smart working dove possibile. Ricordiamo che Verona e la sua provincia non sono al momento fra le aree interessate dal contagio, di conseguenza non sono previste limitazioni all’attività produttiva, ma può essere utile avere delle linee guida per prevenire contatti e contagi. Inoltre, Confindustria Verona, per dare una rapida risposta ai numerosi quesiti delle imprese associate sul tema, ha istituito un numero telefonico dedicato. Per un rapido aggiornamento sulle disposizioni del Governo e degli organi competente è invece a disposizione una task force con esperti dei diversi ambiti: salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, disciplina del rapporto di lavoro e fisco e finanza. “Di fronte alle notizie che si susseguono sulla diffusione del nuovo Corona-Virus”, dice Michele Bauli, presidente di Confindustria Verona, “è necessario riuscire a dare risposte rapide ai tanti dubbi delle imprese, per questo abbiamo realizzato, seguendo le disposizioni del Ministero della salute e degli organi competenti, un protocollo di autodisciplina per le aziende. Inoltre, vista la necessità di reperire rapidamente informazioni abbiamo attivato una task force interna con un numero dedicato. Sul nostro sito inoltre sono a disposizione di tutte le aziende del territorio una sequenza di FAQ con le risposte dalle domande più frequenti per la gestione d’impresa. Senza farsi prendere da facili allarmismi occorre affrontare con serietà la situazione. Le autorità sanitarie sono al lavoro e noi imprenditori dobbiamo fare la nostra parte garantendo, con responsabilità, la continuità d’impresa”. Infine per offrire a tutte le imprese del territorio, anche non associate, un accesso alle informazioni è a disposizione un’area dedicata nella home page del sito internet www.confindustria.vr.it con le risposte alle domande più frequenti relative alla gestione aziendale.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!

Mattino di Verona è il nuovo quotidiano di Verona: notizie di cronaca, news, gossip, politica ed economia