Home Articoli Nuova panchina rossa alle Golosine grazie agli Angeli del Bello e Rotary...

Nuova panchina rossa alle Golosine grazie agli Angeli del Bello e Rotary Club

Pubblicità
“Autospurgo

In città c’è una nuova panchina rossa a ricordare le donne vittime di violenza. Si trova nei giardini di piazza Martiri d’Istria, nel quartiere delle Golosine. Questa è la prima panchina realizzata dagli Angeli del Bello grazie alla loro preziosa attività di volontariato, con il patrocinio del Comune e il sostegno economico del Rotary Club Verona Sud Michele Sanmicheli, oltre che la collaborazione della Consulta delle Associazioni Femminili.

Altre pitture sono già in programma, gli Angeli del Bello infatti si sono resi disponibili a dipingere di rosso una panchina per ogni parco pubblico cittadino, un modo per sensibilizzare la popolazione sul tema. Armati di colore e pennello, i volontari nei prossimi giorni. guidati dal coordinatore Aldo Allegretto, saranno operativi nei giardini dell’Arsenale, in piazza Pradaval, Regaste San Zeno, piazza Bacanal, Giarina, Giardini Baden Powell, ma anche lungo la ciclopedonale Avesa-Santini, in piazza dei Caduti, nel parchetto di via Po e nel parco di via Velino.

Su ciascuna panchina verrà applicata una targa con la seguente dicitura ‘Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne. 25 novembre 2017. La panchina del rispetto contro la violenza sulle donne‘, la stessa riportata nella prima assoluta realizzata nel 2017 in Piazza Bra dal Comune di Verona e dalla Consulta delle Associazioni femminili.

All’inaugurazione in piazza Martiri d’Istria sono intervenuti gli assessori alle Pari opportunità e alle Strade e Giardini. Presenti il presidente delle Quarta circoscrizione, il presidente dell’associazione Gli Angeli del Bello Stefano Dindo, del Rotary Club Verona Sud Michele Sanmicheli Luca Vassanelli e la  presidente della Consulta delle Associazioni femminili Anna Maria Sanson.

“Questo è un progetto di sensibilizzazione ed educazione importante. – ha affermato l’assessore alle Pari opportunità -. Il racconto sulla violenza viene spesso rivolto alle donne, è importante che venga diffuso a tutti, le panchine nei parchi ci permettono di raggiungere  un pubblico vasto ed eterogeneo”.

“Il parco è un luogo di aggregazione importante ed è anche un luogo in cui potersi fermare e riflettere su quello che è un problema sociale” ha ribadito l’assessore a Strade e Giardini.

“Il nostro lavoro mira al decoro della città in funzione del senso civico. Nel progetto di manutenzione delle panchine l’idea di dipingerne una di rosso è un importante gesto di sensibilizzazione sul tema”, ha dichiarato il presidente dell’associazione Gli Angeli del Bello.

“Il Rotary club supporta orgogliosamente questa iniziativa – ha affermato il presidente del Rotary Club Verona Sud Michele Sanmicheli -. Oltre al sostegno economico, siamo impegnati sul fronte informativo, questo è un problema che non è più possibile ignorare”.


Questo articolo può interessare ad altri? Condividilo subito!